L’Anorc, associazione che rappresenta gli operatori che si occupano della conservazioni digitale dei dati, denuncia  l’inefficienza tecnologica italiana. Basti pensare alle difficoltà incontrate nel comunicare attraverso  la PEC (Posta Elettronica Certificata) con le regioni, province, i comuni e in particolar modo con la pubblica amministrazione in genere. Eppure sono passati ben sette anni dall’attivazione. Spesso l’indirizzo »

Leggi tutto